Home

APPELLO URGENTE

SONO URGENTI I LAVORI PER LA MESSA IN SICUREZZA DELLA
GROTTA “COLLE DEL BUON PASTORE”
PER POTERLA RIAPRIRE AL CULTO DEI VISITATORI,
E ALTRE OPERE LOCALI DA RISANARE.

ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO BUON CUORE,
DELLA VOSTRA COLLABORAZIONE
PERCHÈ IL LUOGO POSSA ESSERE RIPRISTlNATO AL PIÙ PRESTO.

ASSOCIAMOCI TUTTI
PER LA REALIZZAZIONE DI QUESTO PROGETTO
RICHIESTO DAL CIELO CHE APPARTIENE A TUTTI.

             DIO VI BENEDICA!        (Vedere le foto allegate al messaggio del 31 luglio 2019).

Per utilità vi elenchiamo:

BOLLETTINO  CONTO CORRENTE POSTALE:
          Conto corrente postale n. 10 45 76 26 79

oppure:

CONTO BANCARIO:
          IBAN:   IT 06x 033 596 768 451 070 017 1612                                                                                                                                        (31 luglio 2019)



Gesù detta le sue rivelazioni
per il suo popolo
affinché in esso succeda l’amore e si converta all’Amore infinito
all’Unico e Vero Dio

Gesù urla al mondo il suo infinito amore e chiama tutti alla vera conversione.

È l’urlo disperato del Padre che vede il proprio figlio sul baratro della morte e vuole a tutti i costi salvarlo tornando a lui nella grande chiamata del ritorno al Padre Creatore.

“Fatevi salvare o figli” preferite “Gesù a Satana”, questo è il “tempo del grande avvertimento”. Il mondo non ama più, non cerca più il suo Creatore e va inseguendo un dio falsario, un dio che si manifesta loro attraverso luci false, luci che abbagliano, luci che si spegneranno presto, che segneranno la loro fine, perché la Luce Vera sta per essere nel mondo: “Cristo Gesù”.

Attenti figli miei, presto il buio invaderà la terrà e la terra sarà investita dalle tenebre, non attendete che tutto si realizzi prima della vostra conversione.

Io vi attendo Ora e non domani, perché domani Io sarò già sulla terra e tutto sarà finito, il mondo tornerà a Me e in Me troverà la pace. Satana sarà eliminato per sempre, ed Io metterò il mio popolo alla mia Carità e vivrà nel mio Amore infinito.

Tutto è già pronto attendo solo il vostro “Sì” in totus tuus. Gesù, il Dio Amore.

 


Parola di Gesù

Myriam, Io sono il tuo Cristo, Re del Mondo!
Metti tutto in tutti, perché presto vedrai di tutte le mie cose.

Ecco, o uomo! Dio OGGI si rivela anche a te!
Attraverso i suoi profeti nel mondo; ancora oggi ti dona la sua Rivelazione.

Attento, o uomo, porgi l’orecchio all’ascolto della sua Parola! Attento, o uomo alla Voce del tuo Dio! Egli ti richiama alla conversione per la tua salvezza!

Attraverso questi dettati vuole portare a conoscenza di tutti coloro che si sono allontanati dal loro Dio Creatore, che è giunta l’ora di tornare al Padre. La vita è alla sua fine in questo mondo corrotto nelle seduzioni di Satana.

Oggi, in questo tempo, il Cielo scende a manifestarsi attraverso la sua Parola, a tutte le genti vicine e lontane.
A dare la “certezza” che Dio c’è, Dio esiste, Dio è vivo, e viene ancora oggi, in questi tempi, a urlarvi tutto il suo Amore, richiamandovi ad una urgente conversione.

Questa è grazia, o figli! È grazia gratuita!
Non sciupate questa possibilità che oggi vi viene concessa dal Cielo per rientrare a vivere nell’Amore e poter così godere di tutta la sua Grandezza.

Questa Terra, attende di essere rinnovata nell’Amore. Abbiate il desiderio delle cose Buone, e venite, con cuore contrito, a chiedere perdono a Colui che vi diede la vita, affinché possiate ora, in questo tempo, poter vedere già la vostra vita nuova, nella speranza del Paradiso Nuovo in Terra.

Con amore di Padre vi attendo tutti a Me. Venite, venite, o figli, a gioire della mia Bontà.

Amen! Gesù Cristo per voi.


Come collaborare

Carissimi tutti,
associata a questa attività spirituale è sorta un’esperienza caritativa richiesta dal Cielo denominata “Casa del Povero della Strada”.
Per la realizzazione delle opere richieste dal Cielo è istituito un conto corrente postale e bancario con queste credenziali:

Titolare:               Opera colle del buon pastore

Conto                    Conto Corrente Postale n. 10 45 76 26 79   –
                               oppure bancario:  IBAN  IT 06X 033 596 768 451 070 017 1612 – 

 Con la causale: “Casa del Povero della Strada

 

Estratto dal messaggio di Carbonia: Colle del Buon Pastore – 30 marzo 2019

Figli di Dio, a breve riceverete i doni promessi. Il vostro Dio è un Dio fedele.

Amati del vostro Gesù, oggi si conclude la storia passata, il mio arrivo, imminente, segnerà la Nuova Era.
Carità e amore sempre, ovunque. Il vostro cuore sia simile al mio, non lesinate al povero, mettete tutto in condivisione. (…)
La via che conduce al Cielo è questa: stare fermi nella fede a Cristo Gesù, seguire il suo santo Vangelo come insegnatovi da Lui, Gesù.
La CASA DEL POVERO DELLA STRADA, presto si aprirà al mondo nella visione di luce nel Signore. Dio si manifesterà nella sua luce a tutti coloro che si avvicineranno e chiederanno di essere accolti in essa.

Estratto dal messaggio del 21 ottobre 2004
Nella vostra missione avrete la mia stessa Carità, perché Io sono con voi nel cammino, e vi condurrò per mano, e vi radunerò in una casa che chiamerò “La Casa del Povero della Strada” in missione per la Mia stessa Carità trionfante sulla Terra per i poveri, per i miseri e per tutti coloro che attendono, con amore sincero, la Venuta di Cristo Salvatore.
Gesù con voi nella vostra “Casa”: Casa di donne caritatevoli alla sua stessa Carità.
Gestirete sulla Terra un disegno che il Padre Celeste vi mette nelle mani.

Ora che siete pronte alla missione Io, Maria Santissima, in funzione del “Mandato Celeste” del mio Unico Figlio Gesù Cristo, vi annuncio il meraviglioso Dono d’amore infinito in carità e misericordia: nascerà la “Prima Casa ai piedi del colle Monte Leone”. Si! andrà come Io vi dissi nel mio Dettato, del caritatevole Disegno che si preparava per la Sardegna, terra di dolore.

Nascerà da questa terra benedetta la “Casa” che andrà ai confini della Terra e sazierà ogni cuore e ogni animo che chiama il suo Salvatore, e metterà cura ad ogni fisico, e metterà cibo in ogni creatura che si vorrà avvicinare per conoscere l’amore e la carità del mio Signore.


Dai messaggi del
COLLE DEL BUON PASTORE

La via che conduce al Cielo è questa: stare fermi nella fede a Cristo Gesù, seguire il suo santo Vangelo come insegnatovi da Lui, Gesù.

Carbonia 30 marzo 2019

Spirito Santo a voi.
Figli di Dio, a breve riceverete i doni promessi. Il vostro Dio è un Dio fedele.

Amati del vostro Gesù, oggi si conclude la storia passata, il mio arrivo, imminente, segnerà la Nuova Era.
Carità e amore sempre, ovunque. Il vostro cuore sia simile al mio, non lesinate al povero, mettete tutto in condivisione.
Il Sole del mattino già brilla nuovo nel cielo azzurro, tutto è in Colui che è il Creatore.

La Stella del mattino già brilla sui monti di Sion, preparatevi all’arrivo del vostro Salvatore, mettete in voi un cuore puro, degno di essere preso da Colui che discenderà dal Cielo.
Maria Santissima vi invita all’amore, ad essere amore nell’Amore, a far venire fuori dal vostro cuore tutto ciò che è simile a Gesù.

Offritevi per la salvezza del popolo di Dio, mettete il vostro sì fedele a Lui, firmate la vostra salvezza in Cristo Re dei re.
Guidati dallo Spirito Santo Amore entrerete nelle Cose di Dio, vedrete attraverso Dio e camminerete in Lui.
La via che conduce al Cielo è questa: stare fermi nella fede a Cristo Gesù, seguire il suo santo Vangelo come insegnatovi da Lui, Gesù.

La CASA DEL POVERO DELLA STRADA, presto si aprirà al mondo nella visione di luce nel Signore. Dio si manifesterà nella sua luce a tutti coloro che si avvicineranno e chiederanno di essere accolti in essa.

L’avvertimento è ormai giunto a voi! Una grande distruzione verrà, e il popolo che non avrà avuto la grazia di non entrare in Dio perché ha rinunciato a Dio, starà nella grande tribolazione.
La scelta dell’uomo ricadrà sull’uomo! Dio ama la sua creatura e la richiama alla luce del suo Amore, chiede all’uomo di tornare al rispetto dei suoi Comandamenti e chiede la purezza dell’anima.

È in arrivo la burrasca, il Vaticano entrerà nel terrore, il nemico entrerà con furore e grande sarà il dolore, sangue e grida di uomini lontani da Dio.

Mettetevi in preghiera, state pronti, con i calzari ai piedi, i fianchi cinti e il bastone in mano.

Dio vi rivela l’arrivo dell’asteroide, preparatevi!